arcoverbano.net

Arcieri del Verbano, del Cusio, dell'Ossola e della Valgrande

   Ott 18

CAMPAGNA TESSERAMENTI 2017-2018

RINNOVI

Chi ha già la tessera, dovrà comunicare al più presto e non oltre il 10 novembre il suo desiderio di rinnovare o non rinnovare. A partire dal 20 ottobre, sarò a vostra disposizione il venerdì sera in palestra. In ogni caso, fatevi sentire per email o per telefono.

Il costo della tessera FIARC è di 70 euro per i nati prima dell’1/1/2000 ovvero 30 euro per i nati dall’1/1/2000.

Il costo della tessera ASC è di 25 euro senza differenze di età.

Le quote devono essere versate entro e non oltre domenica12 novembre o direttamente al sottoscritto o mediante bonifico sul Conto Corrente Postale 33511288, Iban IT50 E 07601 10100 0000 33511288, intestato a Arpaia Giuseppe, indicando nella causale il proprio nominativo e la dicitura “rinnovo 2018”. Potete pagare anche con PostePay, se ce l’avete, ricaricando la nostra carta 4023600644299093, intestata al solito Arpaia Giuseppe. Non accetteremo deroghe. In caso di bonifico, versamento o ricarica postepay, FATEMI AVERE IMMEDIATAMENTE VIA EMAIL L’ATTESTAZIONE DEL PAGAMENTO. In caso di ritardo, il socio dovrà pagare una penale di 15 euro.

NUOVE ISCRIZIONI

Le persone che in passato hanno seguito un Corso nella nostra o in altre Associazioni Sportive e praticato il Tiro con l’Arco, e che possiedono attrezzatura propria, sentiti gli Istruttori di Compagnia potranno fare direttamente la tessera ASC (valevole fino a tutto il 2018), allo stesso costo dei rinnovi (20 euro).

Chi invece intendesse lanciarsi nell’agonismo e partecipare alle Gare di Campionato Regionale, dovrà tesserarsi in FIARC (costo della tessera promozionale valida a tutto il 2018: 45 euro per i nati prima dell’1/1/2000, 35 euro per i nati dall’1/1/2000), fornendo il codice fiscale e un certificato medico per attività sportiva non agonistica.

Sia per i nuovi soci ASC che per quelli FIARC non c’è scadenza ultimativa.

Antonio Cerutti, classe 1939, 01VERB dal 1994.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.